26 settembre 2020
26 settembre 2020

Primavera, Udinese - Vicenza 2-5 dcr

Sconfitta ai rigori nella prima partita ufficiale della stagione per la formazione di Moras

D5D_2400.JPG
UDINESE – VICENZA: 2-5 dcr (2-2)

Udinese (4-3-3): Carnelos; Cucchiaro, Cocetta, Maset, Del Fabro (90’ Fedel); Pinzi (70’ Castagnaviz), Rigo, Fedrizzi; Garbero (70’ Basha S.), Ferla, Ianesi (62’ Amoroso).  A disposizione: Piana, Rossitto, Brighi, Codutti, Zuliani, Basha R., Bruno, Jaziri. Allenatore: Moras

Vicenza (4-3-1-2): Ruggiu; Firulesko, Barea (57’ Rocco), Fantoni, Cinel (80’ Giacobbo); Diomande (90’ Ongaro), Cariolato, Tronchin (67’ Spiller); Cester; Favetto (57’ Talarico), Busatto. A disposizione: Zecchin, Sandon, Grancara, Fighera, Poliero, Liotto, Minozzo. Allenatore: Simeoni

Arbitro: Lovison di Padova

Assistenti: Franco e Arena

Marcatori: 9’ Ferla, 17’ Cocetta, 85' Spiller, 91' Busatto

Rigori: Firulesko (V), Ongaro (V), Talarico (V)

Ammoniti: Pinzi, Del Fabro, Amoroso, Tronchin

Recupero: 6’ st, 1’ pts e 1’ sts

È finita 2-5 dopo i calci di rigore la sfida tra Udinese e Vicenza, valevole per la Primavera TIM Cup. Al 9’ l’Udinese trova il gol del vantaggio con il centravanti Ferla che, imboccato da un bel cross di Cucchiaro, batte Ruggiu con un preciso colpo di testa da distanza ravvicinata. I bianconeri trovano subito il gol del raddoppio al 17’, ancora con colpo di testa, stavolta con Cocetta. Il centrale difensivo sfrutta bene il traversone dalla bandierina e trova il tempo giusto per svettare più in alto di tutti e gonfiare la rete per il gol del 2-0. Al minuto numero 85 il Vicenza dimezza lo svantaggio con Spiller. L’attaccante veneto è bravo a sfruttare il cross fornito dal compagno e con un tiro di prima intenzione batte Carnelos per il gol del 2-1. Al 91’ gli ospiti trovano il gol del pareggio con Busatto. Il centravanti biancorosso si fa trovare pronto sul secondo palo e raccoglie un cross dalla destra, battendo ancora Carnelos con un tocco sul secondo palo. L’incontro si protrae sin oltre i supplementari e termina con i calci di rigore. I bianconeri sbagliano tutti e tre i primi tiri dal dischetto, mentre il Vicenza ne segna altrettanti, aggiudicandosi così la vittoria finale. Sconfitta ai calci di rigore per i ragazzi di Moras nella loro prima uscita ufficiale, nonostante una prestazione comunque positiva.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto