20 dicembre 2019
20 dicembre 2019

Accadde Oggi | Raffaele De Martino

Il 20 dicembre 2006, in Atalanta-Udinese (1-2) l'allora centrocampista ventenne segnò il gol del momentano 1-1

Atalanta Udinese 1-2.jpg
Il 20 dicembre 2006 l'Udinese di Giovanni Galeone affronta in trasferta l'Atalanta. E' un match che si annuncia dall'esito incerto. I bianconeri alla fine vincono per 2-1 con rete al 95' da parte di Di Natale, ma il grande protagonista è stato il ventenne centrocampista Raffaele De Martino autore di un gran gol quello del temporaneo 1-1 segnato al 7' della ripresa dopo che l'Atalanta allo scadere del primo tempo si era portata in vantaggio con l'ex bianconero Tissone. De Martino raccoglie al limite dell'area un rinvio della difesa e al volo trova l'incrocio dei pali. Ma la sfortuna è in agguato, De Martino dovrà fare i conti con problemi fisici, in  particolare con uno al ginocchio che lo terrà a lungo lontano dai campi di gioco costrin gendolo a saltare anche l'intera stagione 2007-08. Poi nell'estate del 2008 si svincolerà dall'Udinese con cui ha collezionato 18 presenze e un  gol realizzato, quello descritto contro l'Atalanta; passerà poi all'Avellino, quindi al Crotone, Nocerina, Paganese, Aversa, Brindisi, Martina Franca,  Rimini, Fondi Latina, Pontinia. Raffaele De Marino è cresciuto nelle giovanili della Roma per poi passare, con il tramite dell'Udinese che lo aveva prelevato dal club capitolino, al Treviso e al Bellinzona.
Condividi su