06 luglio 2020
06 luglio 2020

AL VIA IL WORLD FOOTBALL SUMMIT

Inaugurato oggi, dal Presidente de “La Liga” Tebas, il prestigioso evento internazionale che riunisce i “grandi” del calcio. Tra gli speakers anche Magda Pozzo

WhatsApp Image 2020-07-06 at 19.35.29.jpeg
Si è aperto oggi il World Football Summit, appuntamento di respiro mondiale, quest’anno in modalità online, che proseguirà fino al 10 luglio. Una grande occasione di confronto sull’attuale momento del calcio globale e le sue dinamiche a 360°, con un occhio di riguardo anche alle nuove sfide post Covid-19.
Sono, infatti, oltre 150 gli speakers coinvolti in oltre 30 panels coinvolgenti 450 tra club, federazioni e leghe.
Nel corso dell’evento, si alterneranno, come speakers, le maggiori personalità del calcio, a partire dal Presidente FIFA Infantino, fino a grandi leggende come Ronaldo e Casillas, solo per citarne alcune.
Ad inaugurare i lavori, il Presidente de La Liga Javier Tebas, speaker d’eccezione che si è soffermato sulla gestione della fase attuale vissuta dal calcio spagnolo, evidenziando la necessità di portare a termine questa stagione programmando, al tempo stesso, la prossima. Subito dopo, un prestigioso panel sulla “Women’s leadership in Global Football” che ha visto, tra le speakers, Magda Pozzo, Strategic Marketing Coordinator di Udinese Calcio, che ha analizzato l’evoluzione del ruolo delle donne nel mondo del calcio, soffermandosi anche sulle prospettive e gli scenari che l’emergenza Covid prospetta:

Il calcio – ha evidenziato Magda Pozzo, Strategic Marketing Coordinator di Udinese Calcio –  è radicalmente cambiato negli ultimi decenni. Pur rimanendo il football il cuore e il centro di tutto, questo ora va concepito anche per la diffusione di tanti altri aspetti egualmente importanti in cui credo molto e che hanno aperto tantissime opportunità per le donne, a partire dallo stadio. Dal mio canto, è un onore rappresentare l’Udinese in questo evento di grande spessore e portare qui la nostra vision aziendale che vede lo stadio come nostro fiore all’occhiello. Un impianto, moderno e attivo 365 giorni l’anno, concepito come incubatore di progetti ed attività innovative.  Adesso, dopo l’emergenza Covid, con ottimismo, è il momento di andare verso la normalità, continuando a dimostrare unità d’intenti, come fatto in questa fase di restart, e puntando alla riapertura degli stadi ai tifosi, anche con una capienza del 30% rispetto a quella totale”.

Insieme a Magda Pozzo, sono intervenute Ornella Desiree Bellia, Head of Professional Football della Fifa nonché membro dell’Advisory Board del World Football Summit, e Ebru Koksal, Senior Advisor di J. Stern &Co. - investiment partnership con sede a Londra -  e con un trascorso da manager al Galatasaray, di segretaria generale della federazione turca, oltre ad essere consulente di diversi programmi di sviluppo di Fifa e Uefa per la leadership femminile nel mondo del calcio.
A moderare il panel, la giornalista inglese Lynsey Hooper, famosissima in Gran Bretagna per il suo podcast settimanale “The Offside Rules”, tra i più ascoltati e influenti oltremanica.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto