15 dicembre 2019
15 dicembre 2019

Gotti: "Mi aspettavo più personalità"

L'allenatore bianconero ha parlato nel post-partita

202 Juve- Udinese 15-12-2019 © Foto Petrussi .jpg
Si aspettava un primo tempo diverso?
"Mi aspettavo un po' più di personalità - ha esordito Gotti a Udinese Tv-. Avrei voluto che non lasciassimo tutto quel controllo alla Juventus che in questo modo prende ancora più fiducia. Mi sarebbe piaciuto vedere più personalità nella gestione del pallone come poi abbiamo fatto nel secondo tempo, quando qualcuno si è liberato e ha cominciato a giocare a calcio come sa, a correre e creare situazioni importanti".

Questo fa parte del percorso di crescita?
"Mi auguro che sia così. Ovviamente i feedback che danno fiducia sono quelli che portano punti quindi non è facile tirare fuori aspetti positivi da partite che perdi 3 a 0 nel primo tempo, ma dobbiamo restare lucidi. La cosa positiva è che con più o meno limiti durante la gara l'Udinese è sempre rimasta una squadra efficace, che non ha mai dato la sensazione di sbandare e dobbiamo cercare di dare continuità in questo senso".

Clicca qui per vedere l'intervista
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto