04 febbraio 2020
04 febbraio 2020

Prödl è un giocatore bianconero

Contratto fino al 30 giugno 2021 per il difensore austriaco

UC_Banner sito notizia.jpg
Udinese Calcio comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive di Sebastian Prödl.
Il difensore austriaco ha sottoscritto un contratto che lo legherà al club fino al 30 giugno 2021.

Prödl è un difensore dalla grande forza fisica, dotato di un'ottima abilità nel gioco aereo, fondamentale in cui può sfruttare i suoi 194 cm di altezza.

Nato a Graz il 21 giugno 1987, cresce nella locale squadra dello Sturm, con cui debutta nella stagione 2006/2007, affermandosi rapidamente come titolare e collezionando 43 presenze in campionato con 4 gol.
Dopo un'altra annata in Austria, nel 2008, passa al Werder Brema squadra in cui milita fino al 2015, mettendo insieme, in 7 stagioni, 176 presenze con ben 13 gol all'attivo. In Germania partecipa alla Champions League e alla Coppa Uefa, competizione in cui, nel 2009, raggiunge la finale disputandola da titolare.

Ironia della sorte, da avversario, proprio in quella edizione, affronta l'Udinese eliminandola, purtroppo, ai quarti di finale, partite in cui sedeva in panchina.
Nell'estate del 2015, viene ingaggiato dal Watford, dove resta fino al 31 gennaio scorso.
Nelle quattro stagioni e mezzo in Inghilterra, Prödl scende in campo 85 volte, tra Premier League e coppe nazionali, andando a segno in 3 occasioni.
Durante tutta la sua carriera, inoltre, si consacra come punto fermo della nazionale austriaca, indossandone la maglia 73 volte e segnando 4 reti. Partecipa anche alla fase finale degli Europei del 2016, manifestazione in cui colleziona 2 presenze da titolare.

Benvenuto Sebastian!​
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto