17 luglio 2021
17 luglio 2021

Udinese - ND Bilje 4-1

Successo per gli uomini di Gotti nel primo impegno stagionale

WhatsApp Image 2021-07-17 at 17.33.28.jpeg
UDINESE – BILJE: 4-1 (1-1)
 
Udinese (4-2-3-1): Padelli (46’ Scuffet); Ballarini (46’ De Maio), Becao (46’ Nuytinck), Samir(46’ Zeegelaar), Ermacora (27’ Kubala(46’ Matos (80’ Piana))); Walace (46’ Coulibaly), Jajalo (46’ Arslan); Palumbo (46’ Makengo), Pereyra (46’ Micin), Forestieri (46’ Pussetto); Okaka (46’ Cristo). A disposizione: Maset, Piana, Ianesi, Fedrizzi, Udogie. Allenatore: Gotti
 
Nd Bilje (4-3-1-2): Lipicar (46’ Radikon); Pusnar, Zizmond L., Rojc (76’Plajnsek), Koron; Ernisa, Humar, Jermol; Doplihar; Zizmond M. (76’ Bersnjak), Breganti. A disposizione: Slavec, Bresan, Basholli, Marc. Allenatore: Bersnjak
 
Arbitro: Baroni di Firenze 
Assistenti: Moro e Rossi 
Marcatori: 23’ Okaka, 33’ Zizmond, 51’ Makengo, 63’ Cristo, 90’ Cristo
Ammoniti: Koron, Cristo 
Al 79’ espulso Scuffet per grave fallo di gioco
 
MANZANO – È finita 4-1 la sfida andata in scena a Manzano tra Udinese e ND Bilje, prima amichevole stagionale per i bianconeri. Al 7’ il Bilje ha una buona opportunità con Doplihar che da due passi colpisce al volo un pallone servito da Ernisa, Padelli però fa buona guardia e con un buon intervento alza il pallone sopra la traversa e sventa il pericolo. Al 16’ ci prova Okaka con un potente destro dal limite sul preciso servizio di Walace, la conclusione è potente ma centrale e il portiere fa suo il pallone agevolmente. Al 23’ l’Udinese trova il gol del vantaggio con Stefano Okaka. Il centravanti bianconero si inventa una rovesciata da poco dentro l’area di rigore dopo un buon controllo col petto. Il gesto tecnico sorprende il numero uno ospite che può solo guardare il pallone infilarsi sul palo lontano. Al 33’ il Bilje trova il gol del pareggio con Zizmond che supera Padelli con un destro rasoterra dal limite.
Nella ripresa al 51’ l’Udinese trova la rete del nuovo vantaggio con Makengo. Il centrocampista bianconero batte il portiere avversario con un potente sinistro dal limite che si infila a fil di palo per il gol del 2-1. Al 63’ arriva anche il terzo gol dei bianconeri con Cristo. Il numero 30 infila Lipicar con un preciso destro da dentro l’area di rigore per la rete del 3-1. Al 71’ il direttore di gara accorda un calcio di rigore in favore dell’Udinese, sul dischetto si presenta Pussetto che però si fa neutralizzare la conclusione da Radikon, vanificando l’opportunità. Al 90’ l’Udinese trova anche la quarta rete ancora con Cristo. L’attaccante bianconero supera Lipicar con un facile destro sul primo palo per il gol del definitivo 4-1. Prima sfida e primo successo per gli uomini di Mister Gotti, il cui prossimo impegno è ora in programma per sabato 31 luglio contro il Lens.
Condividi su