12 gennaio 2020
12 gennaio 2020

Udinese - Sassuolo, Marino intervistato da DAZN

Il Direttore dell'Area Tecnica ha parlato nel prepartita

WhatsApp Image 2020-01-12 at 11.09.53.jpeg
Nel prepartita DAZN ha intervistato il Direttore dell'Area Tecnica Pierpaolo Marino.

Momento buono per voi ma c'è qualcosa che si può fare in più?
"Ce ne sono tante di cose perché comunque questa è una squadra che comincia ad acquisire autostima dopo due stagioni problematiche e sicuramente può migliorare in tanti sensi. Ha le qualità per farlo".

Gotti sta rivitalizzando la rosa e giocatori prima in seconda linea come Fofana, quanto è mancato uno come lui?
"Tanto perché è un giocatore in grado di ribaltare l'azione velocemente, è dotato di grande dinamismo, velocità e qualità in certe giocate. Il lavoro di Gotti però è stato rivolto a tutta la rosa e si è trattato di un lavoro importante. Non dobbiamo comunque esaltarci ora perché il campionato è lungo e noi possiamo fare di meglio".

A De Paul manca forse un po' di costanza nei 90 minuti?
"Io onestamente non riesco a trovare nulla che gli manchi, è uno dei più forti qualitativamente che ho visto nella mia carriera e vi assicuro che ne ho visti tanti. Forse a lui manca solo un po' di determinazione per mettere a frutto tutte le sue qualità".

All'Udinese la regola di solito è che non parte nessuno, potrebbe cambiare qualcosa?
"Con il mercato di mezzo non ci si può mai scommettere perché può succedere di tutto, però le regole a volte esistono anche per poter essere confermate dalle eccezioni".
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto