29 agosto 2020
29 agosto 2020

Udinese - Vicenza 3-2

Successo per i bianconeri nel primissimo test pre-stagionale

PFP_0489.JPG
UDINESE – VICENZA: 3-2 (1-1)
Udinese (3-5-2): Nicolas (74’ Gasparini); Becao, De Maio (62’ Prodl), Samir (86’ Dzankic); Ballarini (63’ Micin), Coulibaly (74’ Palumbo), Walace, Barak (63’ Gonzalez), Matos; Okaka (46’ Nestorovski), Lasagna (46’ Teodorczyk). A disposizione: Perisan, Mazzolo, Battistella, Oviszach. Allenatore: Gotti
Vicenza (4-4-2): Pizzignacco (62’ Grandi); Bruscagin, Bizzotto (75’ Scoppa), Pasini (46’ Rossi), Beruatto (46’ Zonta); Nalini (57’ Tronchin), Pontisso (75’ Vandeputte), Rigoni (64’ Barlocco), Zarpellon (70’ Giacomelli); Meggiorini, Guerra (75’ Ouro). A disposizione: Cinelli, Fantoni, Giacomelli, Ierardi, Padella. Allenatore: Di Carlo
Arbitro: Poto
Assistenti: Boato e Salvi
Marcatori: 34’ Coulibaly, 42’ Meggiorini, 53’ Guerra, 63’ Micin, 86’ Nestorovski 
Recupero: 2’ pt 
 
È finita 3-2 la sfida amichevole tra Udinese e Vicenza, andata in scena oggi al Comunale di Manzano. Gotti si presenta a questo primo incontro stagionale con una rosa ampiamente rimaneggiata e un undici iniziale dettato dalla condizione atletica degli uomini bianconeri. Davanti si rivedono Okaka e Lasagna, in mezzo al campo c’è invece spazio per Coulibaly, Matos e Barak. Al 9’ Okaka ha tra i piedi la prima occasione del match quando, da poco dentro l’area di rigore, calcia di interno destro un pallone servito dalla destra da Matos. Il tentativo manca di potenza e precisione, diventando facile preda del portiere. Al 23’ si fanno vedere i veneti dalle parti di Nicolas con la conclusione di Zarpellon dalla distanza, il numero 1 bianconero è attento e respinge in tuffo. Al 34’ arriva il gol del vantaggio friulano. Bel servizio in profondità di Barak per Ballarini, il quale si invola verso l’area di rigore avversaria e dal lato corto offre un buon pallone a Coulibaly, appostato sul secondo palo. A porta completamente sguarnita, per il centrocampista bianconero è un gioco da ragazzi intercettare la sfera e depositarla in rete per il gol dell’1-0. Al 41’ Lasagna scambia bene con Ballarini in area di rigore e prova la conclusione da posizione defilata. Pallone che termina a lato di un soffio. Al 42’ arriva il pareggio dei vicentini con il gol di Meggiorini, capace di sfruttare una presa poco sicura di Nicolas sul cross basso di Nalini, appoggiando in rete da due passi a porta sguarnita. 
Nella ripresa al 53’ il Vicenza trova la rete del vantaggio con Guerra. L’attaccante biancorosso sfrutta un pallone vagante in area di rigore e trafigge nuovamente Nicolas con il suo sinistro. Un minuto più tardi è Teodorczyk ad avere l’occasione di sfruttare uno svarione difensivo della compagine biancorossa, il polacco non trova però la prontezza e la freddezza necessari a superare Pizzignacco e la chance sfuma. Al 63’ l’Udinese riagguanta il pareggio con il neo-entrato Micin. Il serbo scambia bene al limite dell’area e con un pregevole tiro a giro sul secondo palo batte Grandi per il gol del 2-2. Al 74’ il tentativo è di Pontisso con una conclusione dalla lunga distanza. Il tiro centra lo specchio della porta ma si tratta di ordinaria amministrazione per l’estremo difensore friulano. Al 78’ Gonzalez penetra bene alle spalle della difesa biancorossa e prova il pallonetto ai danni di Grandi. Il tentativo è buono ma il pallone viene allontanato dalla retroguardia vicentina in prossimità della linea di porta. Al minuto numero 86 arriva il terzo gol dell’Udinese. Buono spunto sulla sinistra da parte di Palumbo e traversone sul secondo palo che pesca bene Nestorovski, il macedone non deve far altro che impattare di testa e insaccare per il gol del 3-2 finale. Vittoria nella primissima uscita stagionale per gli uomini di Gotti, il cui prossimo impegno è ora in programma per giovedì 3 settembre contro il Legnano.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto