03 marzo 2021
03 marzo 2021

Auguri Zico

Oggi il Galinho compie 68 anni

Zico_-_Udinese_1983-84.jpg
 Il 3 marzo 1953 nasce a Rio de Janerio Arthur Antunes Coimbra detto Zico, uno dei più grandi calciatori del dopo guerra; ha indossato la maglia dell’ Udinese per due stagioni, dal 1983 al 1985. Nella sua splendida carriera Zico, attaccante, ha disputato 750 gare ufficiali impreziosite da 516 reti. Ha debuttato nel mondo professionistico con il Flamengo nel 1967 con cui ha vinto 4 campionati brasiliani, una Coppa Libertadores, una Coppa Intercontinentale. In particolare nel 1979 ha segnato 65 reti in 51 incontri disputati. Sembrava dovesse arrivare in Italia, hanno tentato di acquistarlo la Roma, poi il Milan. C’è riuscita l’Udinese grazie ad un capolavoro di Franco Dal Cin. L’annuncio del trasferimento del Galinho al club bianconero è stato dato l’1 giugno 1983 e ha fatto inevitabilmente clamore e ha fatto sognare i tifosi friulani che hanno sottoscritto ben 26611 abbonamenti. Il suo tesseramento e quello di Cerezo alla Roma però è stato bocciato dal Presidente della Figc Federcio Sordillo, ma la Giunta del Coni il 22 luglio ha convalidato l’operazione e Zico ha potuto giocare con i bianconeri. 24 gare e 19 reti nel 1983-84 e 16 gare e 3 reti l’anno dopo. È stato proclamato miglior calciatore sudamericano 1977, 1981 e 1982. Con la nazionale brasiliana vanta 72 incontri e 52 reti segnate; ha partecipato a tre campionati del mondo, 1978, 1982 e 1986 e come miglior risultato vanta il terzo posto nel 1978. 
Condividi su