09 dicembre 2019
09 dicembre 2019

Accadde Oggi | Guido Testolina

Il 9 dicembre 1951 la sua Udinese va a vincere sul campo della Spal per 3-2

Testolina a sinistra.jpg
Il 9 dicembre 1951 l'Udinese di Guido Testolina espugna il campo della Spal che era inviolata da quasi tre anni. I bianconeri vincono per 3-2 in rimonta; per loro è la prima vittoria stagionale in trasferta. E' la Spal che inizialmente conduce le operazioni e che si rende più volte pericolosa; quasi inevitabilmente passa in vantaggio con Bulent, poi raddoppia con Colombi. L' Udinese è in evidente difficoltà, la difesa balla, ma la rete che l'attaccante Rinaldi siglata prima dell'intervallo accende la luce in casa udinese. La partita cambia. Il secondo tempo è di marca friulana. Dapprima pareggia il danese Erling Soerensen, poi nel finale tocca a Spartano trafiggere il portiere degli estensi, Ottavio Bugatti che sei anni dopo, quando militerà nel Napoli, sarà il titolare della nazionale azzurra. Testolina ha mandato in campo la seguente formazione. Brandolin, Vicich, Toso, Moro, Travagini, Bimbi; Mariani, Spartano, Gc Bacci, E. Soerensen, Rinaldi. L'Udinese concluderà il torneo in  quattordicesima posizione, ma in primavera accusa una pericolosa flessione e, dopo il 2-7 casalingo con la Juventus, il presidente Giuseppe Bertoli esonera Testolina per affidare la squadra al capitano dei bianconeri, Severino Feruglio che è coadiuvato dal vice di Testolina, Marcello Vecchiet.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto