31 marzo 2021
31 marzo 2021

Moras: "Serviva vincere e ci siamo riusciti". Palumbo: "Contento per il gol e per la squadra"

Le interviste al termine di Udinese-Cittadella Primavera

Moras 2.JPG
Di seguito le parole di mister Massimiliano Moras e del centrocampista Martin Palumbo dopo la vittoria interna dell'Udinese Primavera sul Cittadella.

Moras: Delle quattro vittorie conquistate nel girone di ritorno, quella di oggi è stata la più difficile dal punto di vista fisico: tra il caldo e il calendario fitto delle ultime settimane, la stanchezza nel finale si è fatta sentire. Ora dobbiamo essere bravi a recuperare le forze perché sabato abbiamo un altro ostacolo difficilissimo da affrontare quale il Verona. Oggi dovevamo vincere e ci siamo riusciti, ma analizzando il gioco espresso oggi dai ragazzi non possiamo essere soddisfatti.
La compattezza del gruppo è stata forse l’arma in più per cambiare marcia nel girone di ritorno sotto il profilo dei risultati. Il calcio dà e toglie, all’inizio c’erano le prestazioni ma non i punti, che ora invece stanno arrivando. Un plauso va dunque fatto ai ragazzi per questa reazione.
Si va a Verona cercando di essere squadra, di portare a casa un risultato positivo e di onorare il gioco del calcio con una bella prestazione.

Palumbo: Sono contento per essere rientrato e per aver trovato subito il gol, un grande sollievo dopo l’infortunio, ma ancora di più per la squadra perché stiamo dimostrando continui miglioramenti nell’arco della stagione. Adesso siamo un’altra squadra soprattutto mentalmente. Stiamo riuscendo a mettere in pratica quanto ci chiede il mister, dagli uno-due ai calci d’angolo e gli schemi. A Verona servirà la giusta cattiveria per affrontare al meglio la prima della classe.
Condividi su