24 ottobre 2020
24 ottobre 2020

Primavera, Monza - Udinese 3 - 2

Prima sconfitta stagionale per i giovani bianconeri

Moras.JPG
MONZA - UDINESE:  3-2 (3-2)
 
 
Monza (4-3-1-2): Mazza; Giosuè (76’ Pio Loco), Robbiati, Cattaneo, Amato; Vallisa, Salducco (76’ Saio), Pucci (90’ Savino); Magli; Colferai, Castaldo (68’ De Paoli). A disposizione: Ciancio, Falzoni, Calabrò, Abbenante, Fanelli. Allenatore: Allegretti
 
Udinese (4-3-3): Piana; Rossitto (70’ Tassotti), Rigo, Maset, Cucchiaro (85’ Jaziri); Fedrizzi (46’ Cum), Palumbo (70’ Damiani), Battistella (75’ Garbero); Pinzi, Ianesi, Cristo. A disposizione: Bruno, Cocetta, Codutti, Brighi, Basha, Ferla. Allenatore: Moras
 
Arbitro: Luciani di Roma 1
Assistenti: Pascali e Cavallina
Marcatori: 10’ Colferai, 20’ Cristo, 23’ Pucci, 36’ Palumbo, 44’ Magli (rig.)
Ammoniti: Battistella, Colferai, Saio
Recupero: 6’ st
 
Agrate Brianza - Termina 3 a 2 la gara tra Monza ed Udinese, valida per la 3^ giornata del campionato Primavera 2. Una sconfitta immeritata per i bianconeri, superiori sul piano del gioco ai brianzoli ma che hanno pagato a caro prezzo alcune disattenzioni difensive.
Al 10’ è il Monza a passare in vantaggio con Colferai, che sfrutta un’uscita fuori tempo di Piana ed insacca a porta vuota. La reazione dell’Udinese non si fa attendere e al 20’ Cristo Gonzalez trova il  goal del pareggio, con un tiro preciso ed angolato che non lascia scampo a Mazza. Al 23’ però  i padroni di casa si portano sul 2 a 1 grazie a Pucci, la cui conclusione batte Piana. I bianconeri si gettano nuovamente in avanti e, dopo essere andati vicino al pareggio con Ianesi e Cristo Gonzalez, trovano il meritato 2 a 2 con Palumbo, che con un ottimo colpo di testa ristabilisce la parità. Allo scadere del primo tempo il Monza si riporta in vantaggio grazie ad un rigore, molto discusso e trasformato da Magli. 
Nella ripresa i ritmi si abbassano ma l’Udinese cerca comunque il goal del pareggio: al 59’ Cristo Gonzalez di testa non inquadra la porta e al 66’ Pinzi è bravo ad inserirsi in area ma il suo tiro esce di poco. Le sostituzioni di Mister Moras non sortiscono gli effetti sperati e così i bianconeri incappano nella prima sconfitta stagionale. Il prossimo impegno dei bianconeri è in programma per sabato 31 ottobre in trasferta contro il Brescia.
Condividi su