09 marzo 2020
09 marzo 2020

Accadde oggi | Augusto Magli

Avrebbe compiuto oggi gli anni l'ex mediano bianconero

magli per sito.jpg
Il 9 marzo 1923 nasceva a Molinella (BO) Augusto Magli, raffinato mediano sinistro dell’Udinese dal 1954 al 1957; in questo periodo tra serie A, due campionati e B, ha collezionato 85 gare segnando 3 reti.
Cresciuto nelle giovanili del Molinella, nel 1941 è passato alla Fiorentina con cui sino allo stop dei campionato (1943) per l’evento bellico ha disputato 3 incontri. Suo compagno di squadra era Giuseppe Bigogno che nel 1954 ritroverà a Udine in qualità di suo allenatore. Magli nel dopo guerra è diventato una delle colonne della squadra viola con cui è rimasto sino al 1954 totalizzando 247 incontri e nelle ultime due stagioni é stato anche capitano dei gigliati. Una volta chiusa l’avventura friulana, Magli ha giocato con la Roma per una stagione prima di appendere gli scarpini al classico chiodo. In  particolare l’1 maggio 1955 la cronaca sportiva si è occupata di lui: in  occasione della gara con il Milan al “Moretti” di Udine, Magli all’11’ del primo tempo ha sostituito tra i pali il portiere Romano che aveva subito un duro colpo al capo da parte di Nordahl tanto da essere trasportato in stato confusionale negli spogliatoi. Ebbene l’improvvisato portiere, che è rimasto tra i pali per 47’ è stato protagonista di due ottime parate subendo un  solo gol. Nel frattempo Romano si è ripreso ed è tornato a difendere la porta dei bianconeri salutato dal boato del pubblico. Quel giorno l’Udinese vinse per 3-2 facendo sognare i propri tifosi. Anche nel 1956-57, in Lazio-Udinese 2-1, Magli dovette temporaneamente sostituire Romano tra i pali, vittima anche in quella circostanza di un incidente di gioco. Allora vinse la Lazio per 2-1. Magli ha partecipato anche ai campionati del mondo 1950 in Brasile e disputò la gara inaugurale, con la Svezia che vinse per 3-2. Vanta anche 8 prese ze con la nazionale B. È morto a Rio de Janerio l’11 novembre 1998.
Condividi su