23 novembre 2019
23 novembre 2019

Accadde Oggi | Fulvio Collovati

Il 23 novembre 1986 debutta con l'Udinese il difensore centrale Fulvio Collovati

Collovati Fulvio 2.jpg
Il 23 novembre 1986, decima giornata del massimo campionato, fa il suo debutto con l' Udinese il difensore centrale Fulvio Collovati proveniente dall'Inter e acquistato tre settimane prima dal club bianconero di cui è presidente Gianpaolo Pozzo subentrato a Lamberto Mazza il 28 luglio dello stesso anno. E' il terzo ex campione del mondo (gli altri due sono Francesco Graziani e Daniel Bertoni) in forza alla squadra allenata da Giancarlo De Sisti che è penalizzata di ben nove punti per la vicenda del Totonero risalente alla stagione precedente. Quella domenica l'Udinese affronta al "Friuli" la Sampdoria, ma la fortuna non è sua alleata. I bianconeri devono accontentarsi dello 0-0 dopo aver sfiorato in almeno tre occasioni il gol. Clamoroso è il palo colpito nel primo tempo da Edinho su punizione. Collovati fa il suo dovere, è tra i migliori in campo, è promosso dalla critica, il voto medio assegnatogli è 6,5. In quella stagione disputerà 20 gare segnando 2 reti, contro il Torino, 1-1 e contro l'Avellino 2-6. In quel campionato i bianconeri senza la pesante penalizzazione si sarebbero salvati. Collovati, nato a Teor il 9 maggio 1957,  cresciuto nelle giovanili del Milan, ha esordito in A con i rossoneri nel 1976-77. Ha vinto lo scudetto 1978-79. Con la compagine milanista ha giocato sino al 1982 (158 presenze tra A e B e 4 reti realizzate), poi è passato all' Inter (109 gettoni di presenze in campionato e 3 reti), all' Udinese dall'ottobre 1986 al giugno 1987, quindi alla Roma con cui in due stagioni ha collezionato 45 gare in A realizzando un gol. Ha chiuso la sua carriera nel Genoa nel 1993 (72 gare disputate). In nazionale vanta 50 presenze impreziosite da 3 gol realizzati; soprattutto in maglia azzurra ha vinto il campionato del mondo 1982.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto