16 febbraio 2020
16 febbraio 2020

Accadde oggi | Genoa - Udinese 3-3

Pareggio al Marassi per i bianconeri

Basta.jpg
Il 16 febbraio 2014 l’Udinese di Francesco Guidolin è di scena al Marassi per affrontare il Genoa di Gian Piero Gasperini. I bianconeri sono reduci da due successi consecutivi, 2-0 sul Bologna, 1 febbraio giorno in cui il portiere Scuffet fa il suo debutto il 9 febbraio,  3-0 al “Friuli” a spese del Chievo. Affermazioni che allontanano definitivamente la squadra dal burrone. A Genova  l’undici di Guidolin evidenzia il suo buon momento tanto da sfiorare il colpaccio. Alla fine sarà 3-3 dopo che i bianconeri si erano trovati a condurre per 3-1, ma non hanno fatto i conti con la loro bestia nera, Gilardino, autore nel secondo tempo di una doppietta. Nella prima parte non c’è stata storia, l’ Udinese è parsa decisamente superiore, è passata in vantaggio con un gran gol di Basta 35’, una deviazione di contro balzo su cross da sinistra, poi al 40’ ha raddoppiato con un’azione innescata da Yebda che ha pescato Pereyra involatosi verso la rete del Genoa, ma la sua conclusione è stata deviata dal portiere terminando però sul piede di Fernandes che a porta vuota ha insaccato. Al 45’ ha accorciato le distanze Konatè. Nella ripresa, dopo il rigore trasformato da Muriel al 3’ sembra a fatta per l’Udinese, ma il Genoa ha cambiato marcia, poi, con un pizzico di fortuna, con le due reti di Gilardino al 24’ e al 34’ ha agguantato la squadra di Guidolin per il definitivo 3-3.

Questa la formazione dei bianconeri: Scuffet, Heurtaux, Danilo, Domizzi; Widmer, Badu, Yebda, Pereyra, Basta; Fernandes (26’ st Allan); Muriel (41’ st Di Natale).
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto