01 novembre 2019
01 novembre 2019

Accadde Oggi | Juventus-Udinese 1-2

Al "Delle Alpi", il 1° novembre 2000, il protagonista fu Roberto Sosa

sosa.jpg
L'1 novembre 2000, quarta giornata del massimo campionato, l'Udinese è di scena al "Delle Alpi" ospite della Juventus. La squadra di Luigi De Canio è al top della condizione, in estate ha vinto la Coppa Intertoto, in campionato ha debuttato sconfiggendo per 4-2 il Brescia, ha pareggiato a Verona, 1-1, ha superato al "Friuli" l'Inter per 3-0. A Torino il grande protagonista è Roberto Sosa. L'argentino segna entrambe le reti del successo delle zebrette (2-1) che si portano in testa alla classifica con 10 punti in condominio con l' Atalanta, ma nel turno successivo, sconfiggendo in casa il Lecce per 2-0 rimangono solitari in vetta dato che gli orobici pareggiano, 3-3 a Milano contro i rossoneri. L'Udinese a Torino passa in vantaggio al 23' con  Sosa che approfitta di un  pasticcio di Zanchi per trafiggere di testa Van der Sar. La Juve reagisce, ma non lo fa con la necessaria lucidità, i suoi attacchi sono sistematicamente disinnescati dagli uomini di De Canio e al 13' della ripresa, al termine di una rapidissima azione in contropiede, Sosa va ancora a bersaglio segnando nella porta sguarnita dopo assist da sinistra di Jorgensen entrando poco prima al posto di Muzzi, smarcato da Fiore. La Juventus riuscirà ad accorciare le distanza al 33' della ripresa su calcio di rigore per fallo di mani di Sottil trasformato da Del Piero.

Questa la formazione schierata da De Canio: Turci, Gargo (15' st Zamboni), Sottil, Bertotto, Bisgaard, Alberto (37' st Helguera), Giannichedda, Fiore, Diaz, Muzzi (12' st Jorgensen), Sosa.

Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto