13 marzo 2020
13 marzo 2020

Accadde oggi | Palermo-Udinese 1-5

Vittoria dei bianconeri in casa dei rosanero

Di Michele 1.jpg
Il 13 marzo 2005, ventottesima giornata del massimo campionato, l’Udinese di Luciano Spalletti affronta a Palermo i rosanero di Francesco Guidolin. È un incontro oltremodo delicato per i bianconeri che non stanno attraversando un felice momento e la sconfitta complicherebbe non di poco la corsa per la conquista del quarto posto indispensabile per accedere ai play off di Champions League. Nelle precedenti quattro gare, infatti, i bianconeri hanno perduto, 0-1, in casa con il Bologna, hanno pareggiato, hanno pareggiato  2-2 a Firenze e 1-1 in casa con l’Inter e in  precedenza hanno perduto a Torino, 1-2, con la Juventus. A Palermo però l’Udinese, che ha trascorso quasi tutta la settimana in ritiro, si trasforma, pratica calcio vero, vince per 5-1 con mattatore Di Michele autore di una tripletta e miglior giocatore in campo. Completano il bottino Muntari e Iaquinta, mentre per il Palermo va a bersaglio sullo 0-4 Santana.
Questa la formazione schierata da Spalletti che guiderà la squadra verso la conquista del quarto posto rintuzzando i tentativi della Sampdoria, quinta ad una sola lunghezza dai friulani: De Sanctis, Bertotto, (20’ st Gustavo),Felipe, Belleri; D. Zenoni, Pizarro (42’ st Pazienza),Pinzi, Muntari, Mauri; Iaquinta, Di Michele.
Ricordiamo che quattro giorni prima della sfida di Palermo, nell’organigramma societaria era entrato anche Pietro Leonardi, nuovo DS. Il posto era vacante dopo la dimissioni presentate nel dicembre del 2004 da Oreste Cinquini.
Condividi su