17 maggio 2020
17 maggio 2020

Accadde oggi | Perugia-Udinese 0-1

Vittoria in trasferta per i bianconeri

Marek Jankulovski.jpg
Il 17 maggio 2003, penultima giornata del massimo campionato, l’Udinese di Luciano Spalletti è di scena a Perugia contro la formazione allenata da Serse Cosmi. I bianconeri sono impegnati in una corsa a tre con Chievo e Parma per la conquista  di due pass per partecipare alla Coppa Uefa. Serve dunque vincere a Perugia e l’undici di Spalletti ci riuscirà nel migliore dei modi, dopo 90’ impeccabili dal punto di vista tattico, con Jankulovski. L’Udinese vince 2-0 e ad aprire le marcature è il ceco alla mezzora della ripresa con uno splendido tiro da limite, imprendibile per il portiere Kalac.  Il primo tempo è stato comunque emozionante, giocato su buoni ritmi con i friulani più pericolosi. Dopo il vantaggio i bianconeri hanno controllato senza eccessivi patemi gli attacchi del Perugia per segnare il gol della sicurezza al 42’ con Jorgensen, davvero bravo a battere Kalac dopo uno spunto da campione in area.
L’Udinese vincerà anche nell’ultimo atto del torneo, in casa contro la Lazio, 2-1, mentre il Chievo di Delneri perderà a Torino contro la Juventus, 3-4 con rete decisiva di Cristian Zenoni a 3’ dalla fine (agli scaligeri sarebbe bastato il pari per approdare in Europa a spese proprio dell’ Udinese che ritorna così a giocare in Coppa Uefa a due anni di sistanza).
A Perugia Luciano Spalletti ha messo in campo la seguente formazione: De Sanctis, Bertotto, Sensini, Kroldrup, Mandredini (1’ st Gemiti), Pinzi, Pizarro, Jankulovski; Jorgensen, Iaquinta /25’ st Muntari), Muzzi (35’ st Jancker).
Condividi su