10 gennaio 2020
10 gennaio 2020

Accadde Oggi | Perugia-Udinese 1-3

Prestazione maiuscola di Jorgensen decisivo il 10 gennaio 1999 al successo bianconero in terra umbra

jorgensen udinese.jpg
 Il 10 gennaio 1999 l'Udinese espugna il campo del Perugia. E' la sedicesima giornata, la squadra allenata da Francesco Guidolin vince per 3-1 evidenziando una migliore organizzazione di gioco rispetto agli umbri di Ilario Castagner.  Jorgensen dà fantasia al gioco dei friulani, è lui, con un dosato cross da sinistra su punizione, a pescare all'inizio del match Pierini che da pochi passi trafigge di testa il portiere del Perugia. Poi al 40' Amoroso, quasi avesse la stessa del biliardo al posto del piede destro, supera ancora il portiere dei locali con un destro radente di millimetrica precisione. Sul 2-0 le squadre vanno al riposo e nella ripresa il Perugia è più intraprendente, anche più pericoloso, va in gol al 22' con Nakata che al volo dal limite dell'area trova l'angolino alto dove Turci non può arrivarci.  La rete è però illusoria, l'Udinese non concede alcuno spazio e al 90' segna la terza rete, di testa con Sosa.  

Guidolin ha mandato in campo la seguente formazione: Turci, Gargo, Calori, Pierini (27' st Bertotto); Genaux, Walem, Giannichedda, Jorgensen (39' st Bachini); Locatelli; Amoroso (31' st Poggi), Sosa. 
Condividi su