13 novembre 2019
13 novembre 2019

Accadde Oggi | Tomas Locatelli

L'allora calciatore bianconero, il 13 novembre 1999 debutta in Nazionale a Lecce contro il Belgio

locatelli1.jpg
Il 13 novembre 1999 fa il suo debutto in nazionale Tomas Locatelli, allora calciatore dell' Udinese. L'Italia è impegnata in un'amichevole a Lecce contro il Belgio che vincerà per 3-1. Il tre quartista entra in campo al minuto 76' al posto di Totti e non ha il tempo di incidere con gli azzurri di Dino Zoff in evidente difficoltà contro i belgi con cui milita Regis Geneaux anch'egli in forza (dal 1997) nella squadra bianconera. Tomas Locatelli è nato a Bergamo il 9 giugno del 1976, è cresciuto nelle giovanili dell' Atalanta con cui ha vinto i campionati italiani Allievi e Primavera e si è anche aggiudicato iul torneo di Viareggio. Debutta in prima squadra il 4 aprile 1994 in Atalanta-Udinese 1-1. Rimane a Bergamo anche nella stagione 1994-95, poi viene acquistato dal Milan (10 presenze) per essere ceduto all' Udinese nel gennaio del 1997. Con la maglia bianconera disputa 93 incontri di campionato segnando 8 reti, quundi dal 2000 la sua carriera prosegue nel Bologna con cui colleziona in A 111 presenze e 17 reti realizzate sino al 2005. Da Bologna passa al Siena, 81 presenze nel massimo torneo e 9 gol segnati in tre anni, poi milita (due anni) nel Mantova in B totalizzando 57 presenze e 7 reti, quindi scende ancora di categoria in C1 con la Spal, 10 presenze. Chiude la carriera nell'Arezzo. Per quanto concerne la sua esperienza in  nazionale, Locatelli disputerà un'altra gara, il 23 febbraio 2000 a Palermo, Italia-Svezia 1-0.
Condividi su