05 novembre 2019
05 novembre 2019

Accadde Oggi | Udinese-Juventus 1-0

Il 5 novembre 1995 segna Bierhoff contro la Vecchia Signora

Oliver Bierhoff.jpg
Il 5 novembre 1995, l'Udinese di Alberto Zaccheroni,  a distanza di 33 anni, sconfigge la Juventus. L'impresa ha teatro il "Friuli", davanti a 35 mila spettatori. Il successo  è meritato, l'undici friulano appare più organizzato, più voglioso e più grintoso della formazione di Marcello Lippi, soprattutto imprime alla manovra un ritmo più elevato rispetto all'avversario. Vittoria meritata dunque che porta l'autorevole firma di Oliver Bierhoff che va al bersaglio al 28' della ripresa scaraventando in rete una palla vagante a tre metri dalla porta difesa da Rampulla che, dall' 1 della ripresa, ha sostituito l'infortunato Peruzzi. Quella vittoria certifica che l'Udinese è squadra vera, in grado, pur essendo una neo promossa, di rimanere a debita distanza alla zona melmosa della retrocessione. Così sarà, alla fine l'Udinese sarà undicesima con 41 punti, ma Zaccheroni nel fare un consuntivo del suo primo anno al timone della squadra friulana dirà che i suoi uomini, una volta raggiunta la salvezza, si sono sentiti appagati, mentre avrebbero dovuto insistere a pigiare sull'acceleratore perché c'erano i presupposti con conquistare per la prima volta il pass per accedere alla Coppa Uefa.

Contro la Juventus sono scesi in campo: Battistini, Helveg, Calori, Bia, Sergio (13' st Manni); Ametrano (45' st Ripa), Rossitto, Desideri, Kozminski; Poggi, Bierhoff (34' st Bertotto).

Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto