17 gennaio 2020
17 gennaio 2020

Accadde Oggi | Massimiliano Cappioli

L'ex centrocampista bianconero è nato il 17 gennaio 1968

Udinese Vs Ajax.jpg
Il 17 gennaio 1968 nasce a Roma Massimiliano Cappioli centrocampista dell'Udinese dal dicembre del 1996 al dicembre dell'anno successivo. In questo periodo ha totalizzato 34 gare in campionato segnando 35 reti. Cappioli, centrocampista di buona tecnica, è cresciuto nel vivaio della Roma, poi, in prestito, successivamente a titolo definitivo, è passato al Cagliari disputando 144 gare di campionato segnando 25 reti e nel 1992-93, ultima stagione nella compagine sarda, ha contribuito notevolmente alla qualificazione dei rosso blu alla Coppa Uefa. Nel 1993 la Roma lo ha acquistato per 5 miliardi di lire e in giallo rosso ha disputato in tre anni 90 incontri di campionato realizzando 15 reti. Nel dicembre 1996 ha debuttato con l'Udinese di Zaccheroni e un anno dopo è stato ceduto al Bologna (22 e 1), poi è passato al Perugia (13 e 2), in seguito al Palermo con cui in due anni ha collezionato 57 presenze in campionato ed ha realizzato 16 reti. 

Nel 2002 è stato acquistato dal Taranto (9-2) poi ha chiuso la carriera nella formazione dilettantistica del Pescatori Ostia. Il 16 febbraio 1994 a Napoli ha disputato la sua unica gara con l'Italia sconfitta dalla Francia per 1-0.
Condividi su