20 ottobre 2019
20 ottobre 2019

Udinese-Torino 1-0

Okaka al 42' del primo tempo regala tre punti d'oro all'Udinese

WhatsApp Image 2019-10-20 at 15.45.39.jpeg
UDINESE-TORINO 1-0
Marcatori: 42' Okaka
UDINESE (3-5-2): Musso; Opoku, Ekong, Samir; Ter Avest (63' Becao), Mandragora, Jajalo (74' Walace), De Paul, Sema; Okaka, Lasagna (85' Nestorovski).
A disposizione: Nicolas, Perisan, Sierralta, Nuytinck, De Maio, Fofana, Barak, Pussetto, Teodorczyk.
All. Gotti (Tudor squalificato)
TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; Ansaldi, Baselli, Rincon, Lukic (46' Zaza), Laxalt (840 Millico); Belotti, Verdi (60' Falque).
A disposizione: Rosati, Ujkani, Bremer, Bonifazi, De Silvestri, Aina, Meitè. All. Mazzarri
Arbitro : Abisso di Palermo
Assistenti: Di Meo - Villa
IV uomo: Massa
Var: Doveri
Avar: Di Iorio
Ammoniti: Lukic, Jajalo, Laxalt, Izzo, Becao, Okaka

Tre punti d'oro per l'Udinese che batte il Torino 1-0 nell'8^ giornata della Serie A TIM e sale in classifica a quota 10 punti. Decisivo, come già nel match contro il Bologna, Stefano Okaka con la rete al 42' del primo tempo in mischia.
Con Tudor squalificato, Luca Gotti va in panchina e schiera il 3-5-2, mentre Mazzarri propone il 3-4-1-2.
Al 1' missile di Sema, la palla si schianta sul palo ma sulla rigiocata Okaka colpisce di prima senza inquadrare lo specchio della porta. Sempre Udinese al 13', destro potente di Jajalo e Sirigu si distende in angolo. Al 17' si fa vedere il Torino con Lukic ma Musso blocca senza problemi la conclusione. Al 42' bianconeri in vantaggio. Cross di Sema, Madragora appoggia, arriva di testa Okaka che in mischia segna l'uno a zero.
Nella ripresa al 60' salvataggio di Ekong sulla conclusione a botta sicura di Zaza in area e poi sugli sviluppi dell'azione Laxalt ci prova da fuori ma Musso blocca. Al 67' Mandragora dal limite, palla alta di poco sulla traversa. La pressione dei bianconeri è altissima e all'83' prima Okaka, poi De Paul cercano la via della rete ma Lyanco respinge con il corpo. Minuto 86', ancora Torino vicino al pareggio. Botta di Iago Falque con il sinistro, deviazione di Ekong che spiazza Musso. Palla in angolo. Un minuto dopo è Belotti che prova ad incidere sulla partita ma il tiro non inquadra lo specchio della porta. All'88' grande giocata di De Paul, Sirigu superlativo devia in corner. Dopo 5 minuti di recupero l'arbitro Abisso decreta la fine della partita per la gioia degli oltre 24 mila spettatori presenti sugli spalti della Dacia Arena.

Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto